Vita a Venezia: la musica non è una catena di montaggio

Ogni tanto ci dimentichiamo che la musica è, prima di tutto, bellezza. Bellezza estetica, bellezza…

Al diavolo, ricominciamo da qui: un festival, un decalogo

Nel momento in cui è la stessa Rai Uno a prenderti per il culo, trasmettendo…

Ricci Weekender ha provato a dirci come chiameremo la musica, domani

Fisicamente e concretamente tra l’Etna e il mare, come imprescindibile cornice che racconta la Sicilia…

Jazz:Re:Found 2021, un’oasi di possibilità e di speranza

Partiamo da una premessa (che sembrerà dire l’ovvio, ma credo risulti molto utile a rinfrescarci…

Door of the Cosmos. “Correspondence” di Gianluca Petrella live a Umbria Jazz

Corrispondenze. Quelle che Baudelaire coglieva tra le energie cosmiche sprigionate nella natura, quelle che Gianluca…

Jazz is dead… or not? Un primo report da Umbria Jazz

Nella afosa estate perugina, ci troviamo catapultati direttamente nella pancia di uno tra i festival…

Intrattenimento popolare sofisticato

C’è chi si lamenta (magari anche a ragione, eh, l’ipocrisia sul ballo e sui concerti…

Se la Philarmonie berlinese incontra Nina Kraviz, KiNK e Ryoji Ikeda

In un evento inedito di questo genere, gli scorsi venerdì 7 e sabato 8 febbraio…

Set Up!: Venezia, l’imperfezione, e la club culture senza musica da club

E’ possibile che un concept sia talmente bello e contestualizzato così bene da essere più…

C2C e Movement: la diversificazione fordista di Torino

Il calendario è stato spiritoso, quest’anno: se la tradizione da un po’ di tempo per…