Damir Ivic
1112 Articles20 Comments

Scrive di musica a trecentosessanta gradi (con predilezione per l’elettronica). Storica firma del Mucchio. Punto di riferimento negli anni per Red Bull Music Academy in Italia. Autore di libri editi per Arcana. Collaboratore di vari festival. Occasionalmente copywriter. Oggi, tra le varie cose, stretto collaboratore di Rolling Stone e TRX Radio. Inspiegabilmente tifoso dell’Hellas Verona.

E questo che è? Gato Tomato, Crookers: “Resta umile, offri da bere”

È nato tutto durante una visita di cortesia in studio, quelle che fai ogni tanto – quando hai il privilegio di poterlo fare! – con artisti che stimi e persone che stimi ancora di più. “Senti un po’ qua, dimmi…

L’insostenibile leggerezza dell’essere Baddie

Abbastanza impossibile che non ve ne siate accorti, se un minimo pascolate per il web (e se siete qui, lo fate): è uscito il primo album di Anna, “Vera Baddie” il titolo, e sì, c’è un profluvio di “Baddie” di…

Meglio più grande o più bello? La risposta di Nameless 2024 (ed è una risposta forte)

È sempre interessante quando la gente legge i nostri articoli e non solo li commenta, ma li usa proprio nel costruire un discorso pubblico attorno ad un evento. Sono soddisfazioni. Lo ha fatto in maniera esplicita Alberto Fumagalli, il fondatore…

Il jazz lontano da Londra (e dai luoghi comuni)

Qualche appunto di viaggio sparso, che ci siamo portati dietro dopo aver speso un weekend a NovaraJazz. Molto avevamo già scritto nella presentazione del festival – e lì peraltro avevamo citato un po’ i nomi più “ovvi” (almeno per i…

TOdays: come indovinare una gran bella line up, ma sbagliare tutto lo stesso

Alla fine è successo quello che ci immaginavamo (qui le coordinate sulle puntate precedenti), e questo nonostante il fatto che chi si sia preso in gestione il TOdays dopo il cambio di rotta (…scippo?) orchestrato dal Comune abbia fatto un…

Da dove spunti fuori, Michele Mininni?

Il titolo è farlocco. In realtà lo sappiamo, da dove spunta fuori Michele Mininni. Lo sappiamo bene. Lo seguiamo da tempo non indifferente, da quando le rispettive strade social si sono incontrate un po’ per caso un po’ no; e…

Arrivi al festival col jet privato? E noi non ti facciamo suonare

Ecco, quello che sta succedendo in queste ore tra I Hate Models (e il suo management) e il festival francese Le Bon Air, che si svolge a Marsiglia in quel posto strepitoso che è la Friche, è piuttosto interessante. I…

Post Homework, e post Albini: Edera e Monoposto, che bei dischi

Ecco. Queste sono le giornate in cui ci si sta riempiendo la bocca omaggiando Steve Albini. Lo capiamo, eh: noi per primi ne abbiamo scritto di getto, sgomenti ed increduli per la sua scomparsa, provando anche ad inquadrarne in piccola…

“Music For Palestine”: è davvero meglio fare finta di niente?

È un argomento spinoso – e “spinoso” è un eufemismo – la questione palestinese. Dal 7 ottobre 2023 in poi, dalla vigliacca e cruenta azione di Hamas contro civili israeliani, è diventato semplicemente drammatico. Perché al di là delle opinioni…

La musica, il lavoro, l’intrattenimento, la passione: appunti di viaggio

Un paio di mesi fa mi sono ritrovato a fare una esperienza molto, molto, molto interessante: e non è (forse) solo questione di raccontare i fatti propri e di trovarli dannatamente divertenti, come un tempo quando si obbligavano parenti ed…