Damir Ivic
1098 Articles20 Comments

Scrive di musica a trecentosessanta gradi (con predilezione per l’elettronica). Storica firma del Mucchio. Punto di riferimento negli anni per Red Bull Music Academy in Italia. Autore di libri editi per Arcana. Collaboratore di vari festival. Occasionalmente copywriter. Oggi, tra le varie cose, stretto collaboratore di Rolling Stone e TRX Radio. Inspiegabilmente tifoso dell’Hellas Verona.

Tutta la verità su Cosmo (e Not Waving)

Non succede spesso. Non succede che scrivi una recensione un po’ critica, un po’ scettica (anche solo un po’, eh: manco tanto), e invece di ricevere i rimbrotti di tutta la corte che ruota attorno all’artista – manager, label, frizzi,…

Se internet uccide: r.i.p. Ed Piskor, non doveva finire così

In realtà, il titolo è sbagliato: non è mai solo internet ad uccidere. Mai, o quasi. Gli abissi dell’anima sono una faccenda complicata per ciascuno di noi: c’è chi sa superare le più incredibili avversità, c’è chi è più fragile,…

“La commedia” è una cosa seria

“La commedia” è una cosa seria. Arrivato al secondo album, Il Quadro Di Troisi dimostra di non essere solo una estemporanea diversione approntata da Donato Dozzy ed Eva Geist in tandem; il nucleo forte del progetto si irrobustisce – ormai…

“The Trip”: chi ha il coraggio di parlare male di Jeff Mills, facendogli bene?

Sono ormai più di quindici anni che, in una maniera o in un’altra, Jeff Mills presenta in situazioni selezionate in giro per il mondo l’avventura sonora a nome “The Trip”: qualcosa che è molto più di un semplice dj set…

La rivoluzione mancata di Cosmo (sulle ali di un cavallo affranto)

Eh sì: eravamo impazziti di gioia quando avevamo sentito “La terza estate dell’amore”, uscito ormai tre anni fa. Non ne siamo pentiti. Riproporremmo passo dopo passo, frase dopo frase quell’entusiasmo. Però oggi, nel 2024, dovremmo aggiungerci una nota amara: quel…

Il rap di cui (non) vergognarsi

Sinceramente: tolto il numero pantagruelico di addetti ai lavori che sono andati a vedersi la bagatella di Ye a gratis, beati loro (inizialmente la parola d’ordine era “Non ci sono accrediti per nessuno” pare, immaginiamo anche per evitare l’assalto alla…

Che imbarazzo: l’ennesimo disco saccente ed approssimativo di Kanye

La domanda è: fino a quando durerà questa allucinazione collettiva su Kanye West? La risposta, dopo “VULTURES 1”: beh, forse ancora non tanto. E questo non perché sia un bruttissimo album, non perché sia un contenitore vuoto di idee: no.…

La grande truffa del rap a Sanremo

Andiamo dritti al punto: è Amadeus che impone ai rapper di non fare hip hop e di fare invece solo melodiose canzoni con cassa dritta stile molto paracule, tra il pop senza vergogna e gli Eiffel 65, perché solo quelle…

16 gemme del 2023: i nostri migliori album, proprio oggi che…

No, ovviamente non è una coincidenza: anzi, sarebbe bello diventasse una consuetudine per molti. Uscire fuori col “best of Anno Precedente” esattamente il giorno di Sanremo ha un doppio effetto simpatico: da un lato immette un po’ di stimoli, direzioni…

Ancora Torino: tra TOdays e Askatasuna con una mano la Giunta dà, con l’altra…

Se arrivano una buona notizia e una cattiva, la somma non è per forza zero. La somma può anche essere: ma a che gioco giocate? Cosa volete fare davvero? Torniamo a parlare di Torino e della sua Giunta, torniamo a…