Reviews

“Music For Palestine”: è davvero meglio fare finta di niente?

È un argomento spinoso – e “spinoso” è un eufemismo – la questione palestinese. Dal…

“La commedia” è una cosa seria

“La commedia” è una cosa seria. Arrivato al secondo album, Il Quadro Di Troisi dimostra…

“The Trip”: chi ha il coraggio di parlare male di Jeff Mills, facendogli bene?

Sono ormai più di quindici anni che, in una maniera o in un’altra, Jeff Mills…

La rivoluzione mancata di Cosmo (sulle ali di un cavallo affranto)

Eh sì: eravamo impazziti di gioia quando avevamo sentito “La terza estate dell’amore”, uscito ormai…

Che imbarazzo: l’ennesimo disco saccente ed approssimativo di Kanye

La domanda è: fino a quando durerà questa allucinazione collettiva su Kanye West? La risposta,…

16 gemme del 2023: i nostri migliori album, proprio oggi che…

No, ovviamente non è una coincidenza: anzi, sarebbe bello diventasse una consuetudine per molti. Uscire…

I Club Dogo sono diventati il Blasco

Allora, ce lo diciamo da soli: c’è qualcosa di profondamente inutile, o forse proprio sbagliato,…

André 3000: più che un disco, una lezione di vita

Un proverbio giapponese recita “Ashita wa ashita no kaze ga fuku“, che vuol dire “Il…

Marta Del Grandi, DayKoda: c’è vita ad ovest di Calcutta (e per fortuna)

I discorsi musicali del weekend appena passato di casa nostra sono stati inevitabilmente ed irrimediabilmente…

“33 Tours” è di un altro mondo (che non c’è più?)

Due ore e quaranta minuti. Quasi non ci credi, quando vedi – su una delle…