E se il CD fosse, oggi, meglio del vinile?

Roberte Henke, aka Monolake, speriamo non abbia bisogno di troppe presentazioni per voi (ma se serve: qui una bella intervista). Artista eccezionale, parte di quella “vecchia scuola” tedesca con base ad un certo punto a Berlino che ha disegnato alcuna…

Distribuire dischi, da italiani, nel 2022: il caso Basic Frame

La club culture ruota da sempre attorno ai dischi e ai DJ che li selezionano, miscelandoli con dedizione e trascinando con sé la pista sudante. Vista la loro centralità, è normale che molto dello spazio qui su Soundwall sia dedicato…

Se è proprio il CDJ ad uccidere il cd: la mini-rivoluzione CDJ-3000

Doveva accadere, eh sì, era solo questione di tempo probabilmente; eppure, un po’ di impressione tutto questo la fa. La progressiva “digitalizzazione” del ruolo dj avanza a passi sicuri, abbatte ostacoli e vecchi bastioni. Chiaro: c’è la riserva indiana dei…

“Fallo con il cuore per essere apprezzato da te stesso”: Intervista a Javi Frias

Siamo andati a fare quattro chiacchiere con Javi Frias, DJ e producer della scena Disco/House madrilena, per scoprire qualcosa in più sulla scena locale (peraltro terra di rinascita di Bawrut) e su come stanno affrontando la pandemia da quelle parti. Javi…

La febbre del vintage: un’inchiesta sulla reissueland indipendente italiana

Intro Alla fine del 2013 iniziai a lavorare ad un reportage dedicato alle ristampe di vecchie rarità. Lo intitolai “L’invasione dei memorabilia”, venne pubblicato da una rivista a marzo del 2014, e gravitava su decine di titoli e citazioni, panoramiche…

Giallo Disco, la “casa” della musica horror disco

Nata nel 2012 coi proventi raccolti attraverso una campagna di crowdfunding, la Giallo Disco si afferma in un tempo ragionevolmente breve diventando l’approdo per artisti accomunati dall’amore per una certa fenomenologia stilistica ed estetica. La chiamano “horror disco”, termine-ombrello (omonimo…

Indagare sulla musica elettronica oscura della ex Jugoslavia, la missione di Leri Ahel e Zeljko Luketic

Dicono che musica e discografia siano ormai governate solo da mire economiche ma, come sempre, generalizzare è un errore. Leri Ahel e Zeljko Luketic, rispettivamente da Fiume e Zagabria, antepongono a tutto interessi culturali e sono animati dal desiderio di…

Christian Bruhn “Captain Future”

“A volte ritornano” si suol dire, ma in questo caso sarebbe più corretto affermare “ri-ritornano”. Nel 2010 la Private Records ha già dato alle (ri)stampe la soundtrack di “Captain Future” partendo dalla versione su Condor Records del 1986, ma ora…

Slow Motion, l’italianità come vantaggio e punto di forza

Sono diverse le etichette discografiche nate e concepite per rispondere a precise esigenze di tipo creativo, e Slow Motion è tra queste. Partita nel 2009, annus horribilis per quel che riguarda la musica pressata su vinile, si conquista la considerazione…

Vinyl2go, per stampare (poche) copie su vinile della propria musica

Viviamo un periodo strano. Da un lato l’high tech smaterializza quotidianamente oggetti, dall’altro c’è invece chi punta all’esatto opposto, ossia ridare un corpo a quelle cose, come la musica, “liquefatte” dalla società post Duemila. È il caso della Vinyl2go, neonata…