Damir Ivic
1020 Articles20 Comments

Scrive di musica a trecentosessanta gradi (con predilezione per l’elettronica). Storica firma del Mucchio. Punto di riferimento negli anni per Red Bull Music Academy in Italia. Autore di libri editi per Arcana. Collaboratore di vari festival. Occasionalmente copywriter. Oggi, tra le varie cose, stretto collaboratore di Rolling Stone e TRX Radio. Inspiegabilmente tifoso dell’Hellas Verona.

Il vero terrorismo in Italia, oggi, è quello moralista: anche nella farsa, anche di sinistra

In realtà pensavamo che non sarebbe stato nemmeno il caso di occuparsene, perché ci pareva una polemica stupida, parecchio stupida. E pure speciosa, sì: visto che la band “contestata” (P38 La Gang) esiste in realtà da un pezzo, Rockit ad…

Cosa sta succedendo col Muretto (ma non solo con lui)

Fioccavano messaggi WhatsApp prima ancora che la notizia uscisse sui giornali: “Sai che il Muretto è fallito? Sai che cacciano Pinton?”. Non erano rumours infondati o speculazioni malevole. No: è accaduto davvero. Tito Pinton, quello che agli occhi di tutti…

Meg: la libertà, il controllo, la maturità, il ritorno (distorto) dei ’90

Ogni tanto Meg scompare. E poi riappare. Ecco, non è importante sapere i motivi di questo andamento “carsico” – ogni tanto sono semplicemente le cose della vita, che nemmeno puoi controllare in prima persona, ad obbligarti a farlo – ma…

Non è Liberato (ma…): NZIRIA, Neomelodic Eleganza

Il processo è simile: far circolare un progetto col passaparola tra addetti ai lavori, e poi uscire con un’arma visuale forte, d’effetto, ben forgiata. Lo fece Liberato ai tempi, ora lo sta facendo NZIRIA. In realtà qui qualche elemento “reale”…

Se le lasciate fare, le ragazze salveranno il pop italiano (e non solo)

La discussione è spinosa, complessa, talora caotica, e dura ormai da anni: quella che, diciamo, ruota attorno alle “quota rosa” ed alla gender equality, anche se la questione in sé sarebbe molto più vasta. In sintesi: è giusto che vengano…

La “grande truffa italiana di Spotify” era un Pesce. Anche se…

Allora, prima di tutto, per chi non l’avesse ancora capito: “La grande truffa italiana di Spotify”, con tutta la storia di “Cavallo Pazzo” e l’hackeraggio dei server per moltiplicare i numeri di stream, era un Pesce d’Aprile. Sì: un Pesce…

La grande truffa: i dischi italiani in testa alle classifiche mondiali di Spotify

UPDATE: Questo articolo ovviamente era un Pesce d’Aprile. Ma se volete capirne le ragioni, e magari anche per farvi domande sul suo successo, andate qui L’avrete notato anche voi: sempre più spesso dischi importanti in Italia finiscono in testa, almeno…

C’Mon Tigre, uno “Scenario” fuori tempo

Eh sì: la “navicella” C’Mon Tigre continua a solcare l’iperspazio delle traiettorie musicali contemporanee in maniera assolutamente e maledettamente obliqua, atipica. Anzi, con “Scenario”, album in uscita oggi 25 marzo 2022, volendo lo fa addirittura ancora di più rispetto al…

Sfide (ed opportunità) mai affrontate prima: la club culture è viva più che mai

Nell’arco di meno di una settimana, pochi giorni fa, ecco all’improvviso due concerti – anzi: due momenti, due esperienze, due avventure – che ci hanno letteralmente aperto la testa. Ci hanno fatto stare bene, ci hanno fatto godere, sì; ma,…

Vendicare i peggiori anni 2000, nel 2022: grazie, grazie davvero

Scusate la nota molto personale qui all’inizio, ma per spiegare bene il discorso, beh, ci vuole. Dunque – ci sono due cose che mi stavano discretamente sulle palle in musica, nei primi anni 2000: tutta l’ondata à la Gotan Project…