Un modello alternativo di festival, ora più che mai