Il ritorno dei supergruppi: Bo!led

Ok, non stiamo parlando di quando si creavano i grandi conglomerati prog (Emerson, Lake & Palmer anyone?) o fusion, ma un certo sapore da anni ’70 c’è, eccome. I migliori anni ’70. Quando la musica era avventura, esplorazione; e quando…

JZ:RF, presentazione d’autore #2 (e ci vediamo domani!)

Come promesso, continua la specialissima presentazione della line up di Jazz:Re:Found, in un’edizione 2021 davvero ricca e – dati di prevendita alla mano – possiamo dire anche attesissima. Ieri l’ottima penna di Matteo Roma, uno dei migliori nel nostro campo,…

Due anni dopo, DayKoda è ancora una promessa su cui puntare?

Ci eravamo esposti parecchio, poco meno di due anni fa: DayKoda è il Flying Lotus italiano. Ricordate? Ma non era solo il gusto del paradosso, o un artificio retorico grossolano per fare un discorso sottile (come nel caso leggendario di…

Non solo Venerus (altri due grandi dischi del 2021 – e uno del 1991)

Oggi – ma in realtà già da qualche giorno la cosa è in atto, chi può far vedere di essere “insider” coi promo in mano in anticipo ne approfitta – tutte le nostre bolle social saranno invase dai complimenti sull’album…

“Eroi di casa” o no? Outer, roBOt: l’Emilia ci crede, l’Emilia fa

Sì. Continuiamo. Insistiamo. Alla fine le cose non cambiamo in cinque minuti o anche solo in due settimane, o in un mese; ma l’idea che per una (ri)crescita sostenibile del circuito della musica elettronica sia necessario mettere l’accento sugli “eroi…

Karu: scacciare i demoni ballando

Beat Machine è decisamente una delle etichette più interessanti nate negli ultimi anni in Italia (…e con uno standard, va da sé, che va ben oltre il “Bravi per essere italiani” ma si inserisce in un solco globale, come giusto…

DayKoda è il Flying Lotus italiano, ma per davvero

In un panorama che si è livellato tantissimo (addio dischi brutti, orrendi ed imbarazzanti: ormai chiunque parte da uno standard minimo di buon livello), e dove di conseguenza anche i picchi in alto si sono un po’ rarefatti, visto che…

Appuntamenti davvero significativi ed importanti: parte oggi Linecheck

Tutti conosciamo la forza fagocitante di Milano e la sua capacità altresì di concedere spazio a iniziative ben strutturate; e se vien fatto in “Week”, ancor meglio. È per questo che l’ultima settimana di novembre si è ormai configurata come…

“La Leggenda del Molleggiato”: ecco i nomi dei selezionati (e sono nomi di qualità)

Eccoli qua, i selezionati per “La Leggenda del Molleggiato”, la bellissima operazione messa su dal team di Jazz:Re:Found per reinterpretare, rimodernare e rendere jazzy e funk in chiave contemporanea pezzi pregiati del repertorio di Adriano Celentano. La “call to action”…

DayKoda: è bello non avere schemi

Ve lo abbiamo presentato qualche tempo fa e torniamo volentieri a parlare di lui: Andrea Gamba in arte DayKoda è il nome da tenere d’occhio per tutti gli entusiasti di beat downtempo e atmosfere distese. Ad aprile è uscito “Lucid…