Per fortuna Flying Lotus fa (anche) brutti dischi

Pochi artisti nell’ultimo decennio e passa sono stati celebrati così tanto e così estensivamente come Flying Lotus. Sgombriamo subito il campo dagli equivoci: giustamente. Perché il suo dare una “quarta dimensione” all’hip hop, immergendolo da un lato in una psichedelia…

Due anni dopo, DayKoda è ancora una promessa su cui puntare?

Ci eravamo esposti parecchio, poco meno di due anni fa: DayKoda è il Flying Lotus italiano. Ricordate? Ma non era solo il gusto del paradosso, o un artificio retorico grossolano per fare un discorso sottile (come nel caso leggendario di…

Talenti cristallini emergenti: Kidd Mojo

Occhio: il 20 novembre esce un disco molto, molto interessante. Il filone è quello diremmo un po’ “californiano”, quel “psichedelico futuristico” che nei binari tracciati da Flying Lotus e Thundercat ha saputo diventare una delle colonne sonore più interessanti (ed…

Karu: scacciare i demoni ballando

Beat Machine è decisamente una delle etichette più interessanti nate negli ultimi anni in Italia (…e con uno standard, va da sé, che va ben oltre il “Bravi per essere italiani” ma si inserisce in un solco globale, come giusto…

WXAXRXP Box set: feticismo vinilico o sogni avverati?

Ci siamo, com’era lecito aspettarsi dalla grandiosa operazione “WXAXRXP – 30 YEARS OF WARP” il prossimo 14 novembre sarà possibile avere tra le mani una controparte in formato fisico che farà felici i più (fan)atici completisti della seminale etichetta inglese.…

Addio a un visionario: r.i.p. Ras G

Non era certo uno dei nomi più celebrati e citati, fra la flotta Brainfeeder – quella dei Flying Lotus, dei Kamasi Washington, dei Thundercat. Eppure lui ne era uno dei cuori. Per certi versi, uno dei cuori più interessanti e…

WXAXRXP – 30 YEARS OF WARP un mese dopo: cosa è rimasto, cosa resterà?

È passato un mese esatto da quando tutti gli appassionati di un certo tipo di musica hanno trascorso un intero weekend attaccati alle frequenze digitali di NTS Radio per partecipare, seppur virtualmente, a quello che può essere senza dubbio definito come…

DayKoda è il Flying Lotus italiano, ma per davvero

In un panorama che si è livellato tantissimo (addio dischi brutti, orrendi ed imbarazzanti: ormai chiunque parte da uno standard minimo di buon livello), e dove di conseguenza anche i picchi in alto si sono un po’ rarefatti, visto che…

Il gioco illusorio di specchi di Flying Lotus e “Flamagra”

È una storia di un percorso netto, di un videogame a 64bit; è Dragon Ball, un disco del 1974 di George Duke, fumetti, B-movie; è umiltà, ed ambiente circostante. Al cospetto di una copertina al buio dei colori della magia…

“Flamagra”: Flying Lotus sta per tornare davvero

Abbiamo finalmente una data: 24 maggio 2019. Sono cinque anni buoni che Flying Lotus sta lavorando al disco nuovo, ora finalmente – tra poco più di un mese – potremo sentirne i frutti. La lista degli ospiti di “Flamagra”, con…