Fail we may, sail we must. Forever

Sono passati due anni. Era il 17 febbraio 2020, quando uno dei più grandi artisti ma anche una delle persone più belle, appassionate, educate ed intense che abbiano mai attraversato il mondo della musica e dei dancefloor, Andy Weatherall, ci…

Sabato, una serata davvero speciale: A Love From Outer Space

Arturo Capone è davvero vulcanico, chi lo conosce e ci ha a che fare lo sa. Non si ferma davanti a nulla. Si è fermato obtorto collo davanti alla pandemia, questo sì, com’era giusto che fosse; ma il lungo stop…

Napoli, lo spirito di Weatherall, la comunità Duel

Cade un anno dalla scomparsa di una delle figure più intense, atipiche, irregolari, oneste, ispirate che abbiano mai solcato i mari della club culture. Di Andrew Weatherall ci sarebbero mille cose da dire, ma una ci teniamo a sottolinearla particolarmente:…

Bravi: il Robert Johnson celebra Andrew Weatherall

Il Robert Johnson è leggenda, guai a voi se non lo conoscete. E sì, le leggende possono anche essere dei club che, in fondo, sono poco più di una stanza, per giunta in una città non troppo modaiola e fashionista…

Andrew Weatherall per sempre, in un archivio ricchissimo tutto per noi

Ecco i momenti in cui amiamo il web. Perché? Di cosa stiamo parlando? Una testimonianza appassionatissima e incredibilmente vasta del lascito del Weatherall dj: questo è Weatherdrive (qui il link per accedervi), una avventura pazzesca nata per certi versi ancora…

Cosa ci sta insegnando la scomparsa di un grande, raro artista

Se state leggendo queste righe, è probabile che anche nei vostri canali social la giornata di ieri sia stata monopolizzata dal cordoglio per la scomparsa di Andrew Weatherall. A parte pochi voci isolate (nel filone per lo più del “Ecco,…

Notizia improvvisa e terribile: è morto Andrew Weatherall

Una notizia terribile. Andrew Weatherall è morto all’alba di oggi 17 febbraio, per una embolia polmonare, allo Whipps Cross Hospital di Londra. Riportiamo qua sotto il post apparso sul profilo di Prescription PR, l’agenzia che faceva anche da ufficio stampa…

Polifonic raddoppia: e il risultato fa davvero impressione

Siamo abituati ai festival che crescono (…siamo abituati, e siamo felicissimi quando accede, se si tratta di festival dove la cura del particolare, la competenza nella line up e il tocco “umano” sono aspetti fondamentali). Ma quanto ha fatto Polifonic…

La rinascita (dura, lunga, difficile) di roBOt Festival

Nessun festival italiano ha avuto una vita come quella di roBOt. Nessuno. Non è una scala di valore, è una constatazione di fatto. Ripercorriamone la storia: è nato sulle ceneri di una Bologna che non c’era più, quella del Link…

Ci vediamo a Roma questo weekend: ancora una volta, uno dei weekend più belli dell’anno

E arriva di nuovo quel momento dell’anno. Quello in cui l’autunno torna primavera, e lo fa alla grande. Sì: perché ormai è dall’anno scorso che Spring Attitude si è spostato da maggio ad ottobre, andando contro alla sua ragione sociale/temporale…