Interval: “Musique Non Stop”

Per parlare dell’Interval festival che si terrà a Bucarest a partire dal prossimo 27 novembre ci è sembrato più che opportuno citare nel titolo il celeberrimo brano dei Kraftwerk dell’86 perché proprio di questo si tratta: di musica non stop per 5 giorni filati in tre club distinti – i palchi in tutto sono 4 all’interno di strutture che non sono nuove ai buoni suoni della techno e della house – ovvero una proposta record di 100 ore ininterrotte di musica di qualità che vedrà protagonisti oltre 100 dj accuratamente selezionati.

Se vi starete chiedendo chi siano i protagonisti di questa singolare maratona musicale, sappiate che il cartellone è stato già integralmente svelato e vede presenti, tra gli altri, Carl Craig, Nina Kraviz, Marcel Dettmann, Levon Vincent, Ben UFO, Jackmaster, Midland, Âme, Recondite, Acid Pauli, Minilogue, Petre Inspirescu, Raresh, Tama Sumo, Bambounou, Antal… e si potrebbe continuare ancora ma per la line-up completa vi consigliamo di vedere il video che oltre ad essere più che esaustivo introduce in modo psichedelico all’esperienza del festival.

Vi avvertiamo che se volete partecipare, acquistando un biglietto entro l’11 novembre – sono in vendita unicamente biglietti che danno accesso all’esperienza complessiva e non suddivisi per singoli giorni come ci sembra giusto che sia – potreste essere selezionati per ricevere un ingresso omaggio in aggiunta a quello che riceverete via e-mail. A buon intenditor… per ogni altra informazione visitate il sito internet ufficiale.