Discoteche, club e festival alzano il tiro: azioni legali in arrivo?