Andrea Pomini
46 Articles0 Comments

Giornalista musicale e non, reporter, blogger, DJ e musicista. Nato negli anni ’70, Sagittario ascendente Sagittario. Il primo disco è La Voce del Padrone di Franco Battiato, la prima volta allo stadio è Torino-Verona 1-1 del 24 aprile 1983. Ha suonato con Disco Drive, Encore Fou e I Fichissimi. Scrive anche per Rumore, La Repubblica e DJ Mag, oltre che per il suoi blog Soul Food e Dettagli; è l’autore di “Tutto qui – La storia dei Massimo Volume” (2010, Arcana Edizioni). Dal 1997 gestisce l'etichetta indipendente Love Boat Records & Buttons.

Miles “Unsecured”

Ufficialmente, parliamo di un EP pensato come appendice a “Faint Hearted”, album di debutto in solitaria di Miles Whittaker per una Modern Love ormai in stato di grazia perenne. Di fatto, …

Disclosure “Settle”

C’è un cortometraggio di Nanni Moretti, del 1996. Si intitola “Il giorno della prima di Close Up”, cercatelo su YouTube. C’è lui che fa la caricatura di se stesso, in pratica. …

Paula Temple “Colonized”

Tornato in gioco pesantemente dopo i fasti di un tempo e la lunga pausa, il leggendario marchio R&S è sembrato in questa sua seconda vita diviso fra due strade principali: pop elettronico sognante…

Agio “RMXS”

Occorre fare un passo indietro, e dire del materiale originale: un EP passato purtroppo abbastanza inosservato, ma di valore assoluto. Andrea Gabriele (un terzo degli abruzzesi Clap Rules, gloria disc…