Anche Milano risponde all’appello, e lo fa gran bene