Una voce, un volto e il suono, “We Disappear” il nuovo video di Jon Hopkins

Avvolta in una nube di fumo, Lulu James non è più solo la voce del rework di “We Disappear” (traccia di apertura dell’album Immunity), ma ne è il volto. Angelica e a tratti demoniaca la cantante inglese danza da sola sulle note di Jon Hopkins, prima lenta, poi veloce, poi di nuovo lenta.

Il nuovo video dell’artista britannico ha un’atmosfera surreale che ben si sposa con le sonorità della traccia. Nessun colpo di scena, solo un corpo di donna vestito di larghi tessuti che si muove sinuoso mentre la musica provoca un brivido lungo tutta la schiena. Avevamo già potuto dare un primo assaggio del pezzo a maggio, quando venne lanciato sul SoundCloud di Hopkins, ma ora che l’emozione viene provocata da più di un senso, è tutta un’altra storia. Spegnete le luci e lasciate solo lo schermo acceso, l’alternarsi delle luci ipnotizza fino all’ultimo secondo, liberando la mente e immobilizzando lo sguardo.