Nils Frahm: “Prendetevela con me”

Attorno a Nils Frahm c’è un autentico culto (…e sì, facile che anche voi che state leggendo queste righe lo abbiate). Un culto che ha adepti pure ben famosi: uno di essi deve evidentemente essere anche Brad Pitt, nel momento…

Addio Lyle Mays, il rivoluzionario silenzioso del jazz

Dopo una lunga malattia che, oltre proprio ad un’inclinazione caratteriale personale, lo aveva spinto progressivamente lontano dai palchi, è morto uno dei più grandi tastieristi dal dopoguerra ad oggi: Lyle Mays. Per molti il suo nome non dirà molto, o…