Synth/pop/dance, tra ’80 e primi ’90: devi saperlo fare a modo