Sanremo, Mahmood, la cultura hip hop e quanto poco siamo abituati a ragionar di musica