Racconto di un festival (quasi) tutto sbagliato