Nils Frahm, Nicolas Jaar e Blood Orange: la sfida delle colonne sonore è tutt’altro che scontata