“Never Say Never”: l’instant classic dei Basement Jaxx

In diverse biografie dei Basement Jaxx appare una nota detta da Armand Van Helden a proposito di loro: “i Jaxx hanno preso la house e gliel’hanno messa in c**o“. Era un modo colorito ma efficace per rappresentare lo spirito irriverente coi cui i primi Jaxx hanno rimesso in discussione gli schemi dance, sforzandosi di tirare fuori prodotti cerebralmente intriganti e differenti dalla normale musica in circolazione. Del settimo album “Junto”, in uscita ad agosto, vi avevamo già fatto sentire il singolo “Unicorn” e avevamo già detto quanto si sentisse chiara l’eredità del passato. Da adesso c’è anche un nuovo video, “Never Say Never”, e d’improvviso capisci che i Jaxx son passati ad un nuovo obiettivo: centrare l’instant classic. Anche stavolta tutto vi sembrerà fuorché una ricerca di una dance alternativa e coraggiosa. Ma diavolo se funziona. Chiedetelo al Twerk-Bot ingegnerizzato nel video, se l’umanità smetterà mai di ballare.