I “Mattoni” di The Night Skinny potrebbero essere un plug in