Le Cannibale: maggio ha il sapore della qualità