“Fyre”, un ridicolo disastro di festival – ora su Netflix. E in Italia?