Burn Residency 2017: in Italia trionfa Lorenzo De Blanck (e vi spieghiamo anche perché)