Anthony Naples e FunkinEven nel primo episodio di The Driver

La prima cosa a cui abbiamo pensato, dopo aver visto i primissimi minuti della puntata di The Driver, è il video “Doo Uap, Doo Uap, Doo Uap”, quel vecchio successo del duo italiano Gabin di oltre dieci anni fa in cui i due protagonisti tirano fuori dal cruscotto della macchina un giradischi e suonano un vinile con il veicolo in movimento – ci sembra tutt’ora una figata, dobbiamo ammetterlo.

Potrebbero aver avuto questo stesso spunto le ragazze di Cipria, club-night al femminile che ha recentemente ospitato due dei nomi più interessanti dell’odierna scena musicale, Anthony Naples e FunkinEven, a cui hanno chiesto di essere ripresi mentre, seduti nei sedili posteriori dell’automobile, propongono cinque tracce a testa per il loro “viaggio in macchina ideale”. Il risultato è appunto The Driver, passato rapidamente da idea a vero e proprio format.

Con buona pace dei Gabin, la musica scelta da Anthony Naples e FunkinEven c’è piaciuta più di “Doo Uap, Doo Uap, Doo Uap”.