Sónar, (non) è un festival per vecchi

Se c’è una cosa che ho capito al Sonar quest’anno è che non sono più giovane. E non intendo adulta, ma proprio vecchia: adulta lo sono già da un po’, anche se ho provato ad ignorarlo con tutta me stessa.…

Sònar 2023: il Sònar è andare oltre

Appuntamento fisso e immancabile, il trentesimo per l’anagrafe e il dodicesimo, quasi consecutivo, per chi ha l’onore e l’onere di raccontarvelo. E non è certo la prima volta che vi raccontiamo un Sònar su queste pagine, ma c’è sempre un…

Sónar Lisbona 2023: bene, ma si può fare di meglio

La seconda edizione del Sónar Lisboa si è svolto durante tre giorni nella cornice dell’affascinante Pavilhão Carlos Lopes, nel Parque Eduardo VII, e della verdissima Estufa Fria, la serra cittadina, tra cactus e piante tropicali. L’obiettivo era quello di ripetere…

Sónar Festival torna a Lisbona: com’è il rapporto con la città

Solo qualche anno fa, a Lisbona, i festival con artisti internazionali si contavano sulle dita di una mano, ma negli ultimi anni la competizione per organizzare eventi in una delle città più hip d’Europa si è fatta più intensa. È…

Noi abbiamo ritrovato il Sónar, il Sónar ha ritrovato se stesso?

Non è stata una edizione come le altre, per il Sónar, questa del 2022. I due anni di pausa pandemica, oltre a fiaccare la possibilità nostra personale di uscire e di “respirare” musica dal vivo, ha anche minato un po’…

Il Sónar non si dimentica del +D, anzi (perché è la sua anima)

Per i più nerd di noi e di voi è stato spesso il rifugio preferito, mentre si inanellavano i concerti del giorno negli altri (ed ampi) spazi della Fira cittadina: se volevi uno stacco dalla musica e dalle performance continue,…

Cosa possiamo fare noi: la strada “internazionalista” del Sónar

Londra. Neuchatel. Amburgo. Tokyo. San Paolo. Lione. Guadalajara. Buenos Aires. Seul. Francoforte. Washington. New York. Chicago. Città del Capo. Toronto. Denver. Oakland. Boston. Montreal. Los Angeles. Osaka. Jahannesburg. Reykjavik. Copenhagen. Stoccolma. Santiago del Cile. Bogotà. Hong Kong. Città del Messico.…

Sónar, bentornato: cosa offre quest’anno

Fa quasi strano. Eravamo abituati agli annunci del Sónar che scandivano regolarmente le stagioni, al massimo ci si divideva fra chi attendeva gli annuncia sonariani per capire come, quando e cosa avrebbe trovato all’Off, e poi all’improvviso è arrivata una…

2021: niente Sónar. Ma… (a ottobre ci sarà da viaggiare)

La notizia era nell’aria. E nel momento in cui il Primavera Sound annunciava “We will dance in 2022” (che poi, da quando il Primavera si incentra così tanto sul concetto di “dance”? Punzecchiature goldoniane in salsa catalana…), era abbastanza scontato…

Sónar 2020: ok, la line up è giusta

Non ci sono forse sorprese. Ma la qualità resta alta, in un cartellone che resta sempre un piccolo manuale di equilibrio e lungimiranza, nella sua voglia/necessità di combinare certezze, ricerca, curiosità, mancanza di snobismo. Chiaro: da un lato verrebbe da…