Il colpo del KO: Into The Valley si arrende