“Electrochoc”: il libro di Laurent Garnier, finalmente in inglese