Manuel Fantoni
0 Articles0 Comments

Genovese, giramondo, esteta dei dancefloor e del clubbing. Impazzisce per i grandi classici di Chicago e Detroit ma ha ascolti a trecentosessanta gradi che vanno dal folk capitolino alla world music liberiana: perché la musica è un'esperienza da vivere fino in fondo, senza preconcetti, con anche un po' romanticismo.