Tiga: un occhio indietro e un passo avanti