Un piccolo regalo di Natale firmato Maiole (e Charlotte Gainsbourg, e metà Daft Punk)