Cuthead “Brother EP”

Dopo la prima recensione da me scritta nel maggio scorso, sulle note del Various numero quattro del catalogo Uncanny Valley, voglio tornare nuovamente a parlare dell’ormai affermata label di Dresda, s…