“Suona” il cubo di Rubik come fosse una TR-808

Ne siamo più che convinti, molti di voi/noi avranno provato almeno una volta, anche solo per curiosità, a sviluppare qualche beat tramite Cubase, Fruity Loops o Ableton seguendo il principio per cui i tagli di Fontana li potrebbe fare anche un bambino e tutti in qualche maniera si diventa artisti e grazie al team Chrome Cube Lab potremmo trovare la quadratura del cerchio. Difatti, dopo il 40esimo anniversario del cubo di Rubik, Google ha voluto celebrare l’evento con una serie di esperimenti 3D che hanno come protagonisti alcune variazioni del cubo e ieri è comparsa la migliore, la 808 Cube.

I suoni della TR-808 sono stati mappati sulla superficie del cubo di Rubik e proprio per la natura “sfacciata” del cubo, è possibile ricreare 43,252,003,274,489,856,000 combinazioni di suoni. Una fusione tra due icone degli anni ‘80 per esplorare vecchi e nuovi mix di suoni con la possibilità di introdurre piccoli sample, utilizzando l’808 Cube come sequencer, e creare tutti i beat che volete. Date un occhiata al video per scoprire qualche piccolo trucco e occhio a non perdere il lavoro. Noi siamo già a buon punto.