Parte da “Tbilisi” il nuovo viaggio di Nathan Fake