Mysteryland 2015, primi nomi per uno dei festival più belli del mondo

Il Mysteryland è forse uno dei festival più famosi d’Olanda, non tanto per la verticalità delle line up ma per il mix tra location, allestimenti, musica e persone. Qua la parola d’ordine, in primis, è divertirsi e stare bene, in un’area verde enorme, tra palchi che raggruppano tutte le tipologie di musica elettronica che tanto piacciono agli olandesi, dalla techno all’EDM, passando per l’hardstyle e l’hardcore.

Vista la maestosità dell’evento ma soprattutto per la sua estensione spropositata, il Mysteryland è diventato un evento di due giorni, 29 e 30 agosto ad Haarlemmermeer, poco fuori Amsterdam, con conseguente allargamento della line up, i cui primi nomi sono stati annunciati da poco e includono, per citarne alcuni: Nicky Romero, Steve Angello e Martin Garrix a Jeff Mills, Sterac, The Martinez Brothers, Tiga & DJ Hell, Chris Liebing ma anche Ten Walls, Dave Clarke, Jazzy Jeff e Planetary Assault System.

Il Mysteryland, per chi ancora non ci fosse stato (se non lo conoscete recuperate subito foto e video), è forse il miglior esempio di festival estivo open air che si possa avere, in cui chi partecipa si diverte a prescindere dalla musica che gli piace perché l’esperienza è veramente totalizzante, tant’è che non è una casualità se, tra tanta gioventù, è facile scorgere famiglie intere con bambini al seguito. Uno di quei festival da fare, almeno una volta nella vita ma, attenzione, da decidere con rapidità perché i biglietti, pur non essendo economici, si volatilizzeranno in poche ore.