Laurent Garnier saluta il 2014 a modo suo, con sei ore di techno