What is a DJ if he can’t scratch? Un giovane Jeff Mills ai piatti

Siamo in piena metà anni 80: tra le vecchie riprese effettuate al Cheeks Club di Detroit il volto giovanissimo di Jeff Mills buca lo schermo esattamente come, d’ora in avanti, farà la sua musica e le sue performance ultraterrene. Il video, girato dal fratello Dennis, mostra le abilità tecniche del dj e produttore statunitense che suona e si diletta nello scratching del celebre disco di The Egyptian Lover “What Is A DJ If He Can’t Scratch” (ed il titolo la dice lunga) con lo pseudonimo The Wizard, nome con il quale spopolò sull’emittente radiofonica WJLB di Detroit, ed è un’ulteriore conferma della sua bravura nel far scatenare ed infuocare la pista gremita di sorridenti ballerini.

Il filmato viene datato precisamente nell’anno 1983 tuttavia vi è un’incongruenza anacronistica dato che il disco in questione è stato pubblicato nel 1984. Quale sarà dunque la collocazione temporale esatta? Poco importa perché questo è sicuramente un documento unico e raro per tutti coloro che amano e “venerano” uno dei più grandi artisti di sempre. Buona visione!