Come sta il Cocoricò, e perché (o come?) ha bisogno di noi