Clubbing e discoteche, si fa presto a dire cultura