4DSOUND by Ableton: la musica in 4 dimensioni

All’Amsterdam Dance Event Ableton presenterà 4DSOUND, un sound system che permette di ottenere una spazialità dinamica del suoni. Questi non solo vengono posizionati tridimensionalmente nell’ambiente ma la loro posizione può essere variata nel tempo. Si ottiene così un effetto realistico (pensate a quando una automobile vi si avvicina fino a sorpassarvi) ora applicabile anche alla musica oltre che ai rumori ambientali. Il motore di tutto questo non poteva che stato sviluppato in Max, che grazie alla sua integrazione con Ableton Live (Max for Live) prende una interfaccia grafica diventando facilmente accessibile e governabile anche ai meno inclini alla programmazione.

A darne una prima prova delle potenzialità Stimming, che ha preparato un live set specifico per 4DSound. Un progetto che potrebbe risultare davvero rivoluzionario nel medio periodo ma che per ora rimane comunque un esperimento, visti specialmente i costi ipotizzabili per disporre e installare ogni volta di un tale sound system. Speriamo che l’esperta (di marketing) Ableton riesca comunque a promuoverne la diffusione e a renderla presto un nuovo standard delle esibizioni dal vivo.